La Robotic Process Automation (RPA)

Nata con software “intelligenti” in grado di eseguire in automatico alcune attività ripetitive, imitando il comportamento degli operatori e interagendo con gli applicativi nello stesso modo in cui farebbe una persona, ovvero “prendendo il controllo” di mouse e tastiera.

Attualmente le operazioni che possono essere automatizzate sono semplici e ripetitive, basate su sorgenti dati strutturate (file excel, database, altri sistemi, internet, ecc.), ma le tecnologie stanno rapidamente evolvendo per gestire dati anche non strutturati (documenti scannerizzati, immagini, video), per integrare soluzioni di intelligenza artificiale sempre più evolute, per apprendere automaticamente le operazioni da automatizzare, o per adeguarsi in modo adattivo ai cambiamenti dell’ambiente in cui operano.
Ci sono moltissimi ambiti di applicazione dell’RPA, dal front-office al back-office, e il settore dei Financial Services risulta essere tra quelli più impattati per via dei rilevanti volumi di attività ripetitive che lo caratterizzano.
I vantaggi dell’RPA sono molteplici: l’automazione di processi ripetitivi e monotoni permette di ridurre drasticamente il tempo necessario per completare le attività, ridurre i costi e il margine di errore, incrementando la soddisfazione dei clienti.

Automazione delle Registrazioni Contabili

Quali strumenti offerti?
Sulla base dei processi e procedure esistenti l’automazione contabile dopo analisi e discussione delle stesse, avviene tramite la stesura di un pacchetto personalizzato di best practice e automatizzato tramite strumenti open office, libre office, OCR, programmazione vba su base Microsoft Excel / Access, bar code e web automation.